Smartphone: lunga vita alla tua batteria!

 Negli ultimi tempi sono aumentate le lamentele degli utenti verso numerose compagnie di
Smartphone a causa dell'autonomia della Batteria.

Come tutti sappiamo le batterie in commercio contengono ioni di Litio e hanno bisogno di una continua cura e devono essere utilizzate in modo corretto. Purtroppo proprio la cattiva manutenzione è quasi sempre la causa di un mal funzionamento.

Consigli utili per allungare la durata della batteria

La procedura spesso non è presa in considerazione per motivi di tempo o pigrizia.
Rispetto alle vecchie batterie a Nickel, quelle al litio non vanno fatte scaricare mai fino allo 0%: pochi sanno che le batterie scariche vanno ricaricate il più presto possibile.
Lasciando una batteria scarica per troppo tempo si rischia che essa muoia.

Non bisogna mai lasciarle in carica molte ore e staccarla solo quando raggiunge il 100%. Evitate di lasciare troppe applicazioni aperte nel vostro smartphone, abbassate la luminosità e spegnete il gps, solo così potete evitare il consumo eccessivo della batteria.

Seguendo questi pochi consigli puoi mantenere al meglio la tua batteria e quindi puoi evitare una spesa improvvisa per la sostituzione.

Nuove Tecnologie: Il polistirolo

Ultimamente per ovviare il problema delle batterie al litio, gli scienziati e gli ingegneri stanno tentando di trovare nuove soluzioni tecnologiche. Il team dell'universita Purdue University in Indiana (USA) ha scoperto l'uso di un nuovo materiale che posto a temperature elevate si trasforma in piccoli fogli di carbonio, utilizzati per creare gli anodi delle batterie. Questo materiale è il tanto amato Polistirolo.
Gli anodi realizzati con questo processo sono in grado di ricaricarsi con maggiore velocità e assicurare una carica più duratura.